Chiara CATTANI

Diplomata con lode in pianoforte, in clavicembalo (menzione d’onore), in direzione di coro e composizione, in musica da camera e in fortepiano ha ottenuto il Diploma di PostGraduate Harpsichord Course presso l'Università Mozarteum di Salisburgo. E’ stata allieva, per il pianoforte, di Denis Zardi, Pier Narciso Masi e Konstantin Bogino, per il clavicembalo di Silvia Rambaldi, Luigi Ferdinando Tagliavini e Florian Birsak,  per il fortepiano di Stefano Fiuzzi e per la direzione di coro di Leonardo Lollini,

Premiata in svariati concorsi internazionali, svolge un'intensa attività concertistica che l’ha vista interprete di numerosissimi concerti come solista o continuista al cembalo e al fortepiano e come pianista in formazioni da camera, nelle principali città italiane e all'estero, in Francia, Inghilterra, Austria, Germania, Spagna, Israele, Palestina, Stati Uniti e Giappone e di particolare rilievo è l’attività artistica che svolge in duo con il violinista Roberto Noferini dal 2009, alternando i tre strumenti.

Tra le incisioni discografiche in duo spiccano l’integrale della produzione solistica e cameristica di G. Sarti per “Tactus” e le Sonate op. II  per violino e basso continuo di G.B. Somis.

Di recente pubblicazione, un doppio cd dedicato a J.A. Hasse per la casa discografica “Concerto Classics”, contenente tutta la produzione clavicembalistica scritta in Italia, che sta ottenendo importanti riconoscimenti dalla critica (Cd 5 stelle per la Rivista Amadeus e Cd 5 stelle del mese di giugno 2019 per la Rivista Musica).

È docente di Clavicembalo e Tastiere storiche al Conservatorio di Benevento, accompagnatrice del dipartimento barocco del Conservatorio di Bolzano e della classe di canto barocco a Lecce.

È assistente principale alla direzione presso il Festival di Musica Antica di Innsbruck, e svolge regolarmente l’attività di Maestro Collaboratore e Maestro ai Recitativi al clavicembalo e al fortepiano in importanti Teatri italiani ed europei (Teatro Sociale di Bergamo, Teatro Regio Torino, Staatsoper di Hamburg, Festspielhaus di Baden Baden, Mozarteum di Salzburg) collaborando con prestigiose orchestre, tra le quali l’Academia Montis Regalis, la Innsbrucker Festwochen Orchester, la Freiburger Barockorchester.

Vanta collaborazioni musicali, tra gli altri, con E.Onofri, O.Gaillard, O.Centurioni, G.Banditelli, G. Belfiori Doro, M. Valli, C. Rossi, S. Prina, S. Montanari, D. Oberlinger, E. Gubanska, Y. Revich, L. Marzadori, F. Dego, A. Dulbesten, L. Cavasanti, A. Helm.

Suona stabilmente con il mezzosoprano Arianna Lanci e la violoncellista Verena Laxgang, collabora con svariate formazioni cameristiche con strumenti antichi e approfondisce con Silvia Rambaldi il repertorio per clavicembalo a quattromani.

È laureata in Storia del mondo antico con lode e tesi in Papirologia.

È direttrice artistica del Corso di perfezionamento musicale 'Marco Allegri' di Faenza, in cui è anche docente di pianoforte e clavicembalo.