Fabio PETRETTI

FABIO PETRETTI (Pe3tti) Ha studiato jazz con Tomaso Lama, Henghel Gualdi, Giorgio Baiocco, seguito corsi con Joe Lovano, Jerry Bergonzi, Dave Liebman e partecipato ai seminari senesi del 1987.
Diplomato in clarinetto, sassofono e musica jazz svolge intensa attività didattica, concertistica e di compositore arrangiatore sia in Italia che all’estero.
Nel 1993/94 ha partecipato al corso di formazione professionale per musicisti e compositori d’orchestra jazz presso “Il Paese degli Specchi” San Lazzaro (BO), attivato grazie ai contributi europei, seguendo le lezioni e suonando con Kenny Wheeler, George Russell, Michael Gibs; nel 1994/95 è stato chiamato come docente nello stesso corso dove ha collaborato tra gli altri con Carla Bley, Steve Coleman, Steve Swallow e Bruno Tommaso.
Ha insegnato Sassofono, improvvisazione e musica d’insieme in vari seminari fra i quali: Isola Jazz (isola di Albarella), Arquato Jazz (Piacenza), Festival internazionale del sassofono (Faenza), Summer Jazz Workshop di Bassano organizzato da Veneto Jazz e “The new school for jazz and Contemporary Music” di New York.
Dal 2006 collabora con il grande compositore-arrangiatore Paolo Silvestri col quale ha realizzato: “SYNCKRĒTISMÒS DE LAS AMERICAS” (REQUIEM FELICE PER LA MORTE DEL RAZZISMO) per Big Band e Coro dove figura come solista insieme a Roberto Rossi e Barbara Casini.
Ha collaborato con vari musicisti fra i quali: Evan Parker, Kenny Wheeler, Paolo Fresu, Gianluigi Trovesi, Franco D’andrea, Slide Hampton, Paolo Birro, Massimo Manzi, Tomaso Lama, Fabrizio Bosso, Achille Succi, Renato Sellani, Steve Ellinghton, Enrico Rava, Stefano Bollani, Gato Barbieri, Jimmy Cobb, Steve Gut, Enrico Rava.
Ha inciso CD con diverse formazioni fra le quali: Ivano Torre Quintetto, Marche Jazz Orchestra, Kaos ensemble. Con il Fabio Pe3tti Quartetto nel ’99 ha inciso il primo CD a suo nome con tutte composizioni originali dal titolo “Piedi “n” Stallo”.
Insieme al gruppo Ti Sha Man Nah saxophone quartet ha vinto vari concorsi: Barga ’93, Summertime in jazz ’93 (Prato), Jazz al music inn ’95 (Roma); e inciso diversi CD: “TSMN”, “Variazioni Climatiche” e “Ripescando”. Oltre al quartetto di sassofoni in questo ultimo CD hanno collaborato: Simone Zanchini alla fisa, Marco Tamburini alla tromba e Roberto Rossi al trombone.
Attualmente guida un nuovo quartetto di sassofoni (Trip Saxophone Quartet) costituito da Achille Succi alto e CL. Basso, Matteo Raggi tenore e CL. Basso, Dario Cecchini baritono e flauto e F.P. soprano, tenore e clarinetto; con esso ha inciso “Mozart in Jazz - The Birth of a Genius”.
Da diveri anni collabora in duo col talentuoso pianista Michele Francesconi col quale ha inciso “Italian Tunes”.
Da circa 15 anni è direttore e arrangiatore della “Meldola Jazz Band”, con la quale ha prodotto diverse incisioni fra le quali “Italiani si nasce” e noi, modestamente..... e “A Tutto Swing”.
Ha composto e arrangiato insieme a Fabio Concato, Roberto Procaccini e Giuseppe Zanca le musiche per un Musical, copione di Arnoldo Foà, dal titolo “Patrizia”.
Nel 2007 ha inciso dal vivo un apprezzato CD col “Fabio Pe3tti Trio” (Massimo Manzi batteria e Paolo Ghetti contrabbasso) dal titolo “The song is Ended....but the melody lingers on” con note di copertina e corposo Booklet del musicologo Luca Bragalini.
Dal 1995 è docente di saxofono (vincitore di concorso) presso vari conservatori e dal 2004 è docente dell’apprezzato dipartimento di Jazz del conservatorio di Adria (Ro) del quale è stato per sei anni coordinatore.
Nel 2010 ha fondato “ITALIAN JAZZ ORCHESTRA” un gruppo composto da 25 elementi (archi, fiati e ritmica) per la quale a composto e diretto una suite dal titolo “Crystal Wall Jazz Suite”. Questa opera, disponibile in DVD, è un ottimo esempio di contaminazione fra diversi linguaggi dove si scorgono forme classiche associate al blues, al funk, alla musica latina e mediorientale. Con la stessa orchestra nel 2012 ha coordinato e suonato “PERPIANOEORCHESTRA” opera di Paolo Silvestri ed Enrico Pieranunzi;
2013 ha diretto “Cristina Zavalloni & Italian Jazz Orchestra” – La donna di Cristallo – Deluxe Edition;
2014 “TRILOGY” con i Quintorigo & Italian Jazz Orchestra special guest Roberto Gatto;
2015 ha diretto e arrangiato “L’Angelo Azzurro”, spettacolo dedicato a Marlene Dietrich con Silvia Donati e special guest Fabrizio Bosso;
2016 ha diretto e arrangiato “Enrico Rava, Aldo Romano & Italian Jazz Orchestra” – Let’ Get Lost – spettacolo dedicato a Chet Baker.
2017 ha diretto e arrangiato “Unforgettable” omaggio a Nat King Cole con special guests Walter Ricci e Fabrizio Bosso.
Attualmente dirige e/o collabora con diversi gruppi fra i quali: il Quartetto di saxofoni “Trip Saxophone Quartet”, “MJB” big band di 18 elementi attiva da oltre quarant’anni, “Italian Tunes” duo con il talentuoso pianista Michele Francesconi, “Fabio P3T Quartet” con Paolo Ghetti contrabbasso, Michele Francesconi piano e Stefano Paolini batteria, “Fabio Pe3tti Trio” con Massimo Manzi alla Batteria, “Barbara Casini e Fabio Petretti Duo” voce, chitarra e saxofoni, “Laura Avanzolini” Trio con voce e chitarra (daniele Santimone). “Reunion Big Band” diretta da Roberto Rossi e “Italian Jazz Orchestra” da lui diretta. Di recente è uscito un nuovo CD del Fabio Petretti Quartet feat. Bebo Ferra chitarra, con Stefano Paolini alla batteria, Michele Francesconi al piano e Paolo Ghetti al contrabbasso. L’etichetta è la Caligola records il titolo “Petretti Sound”.
La forte personalità di Petretti votata da sempre alla ricerca si evolve percorrendo diverse strade: Performativa, Compositiva e Didattica. Attualmente insegna presso il conservatorio “Venezze” di Rovigo.

Discografia essenziale:
“Fabio Petretti Quartet feat. Bebo Ferra” PETRETTI SOUND - Caligola 2016; “Laura Avanzolini” I’m all Smiles – Dodicilune records 2016;
“MJB” A TUTTO SWING - Z-Best Music 2015;
“Aldemaro Moltedo Jazz Band” Memories From The Window - Z-Best Music 2014; “Walking on Air” Monia ...non solo Jazz - 2013;
“Aldemaro Moltedo Jazz Band” - Z-Best Music 2012;
“The Song Is Ended...But the Melody Lingers On” Fabio Pe3tti Trio - Splas(h) 2007. “Mozart in Jazz” Trip Saxophone Quartet & Rhythm Section - Splas(h) 2006.
“Blue Berceuse” Ico Manno Quartet - Splas(h) 2005;
“Italiani Si Nasce” Meldola Jazz Band – Z-Best Music 2003;
“Ripescando” T.S.M.N. & Friend- Splas(h) 2001;
“Passo Breve” Valerio Pappi Trio- Z-Best Music 2001;
“Ulisse e L’Ombra” M.J.O. – Print Records 2000;
“The Big Small Band” Z-Best Music 1999;
”Piedi”n”stallo” F.P.Quartetto - Z-Best Music 1999;
“Variazioni Climatiche” T.S.M.N. - Z-Best Music 1999;
“La geometria dell’abisso” Kaos Ensemble- Splas(h) 1997;
“Blues for Bud” Dada Orchestra- Live Iseo Jazz’96;
”Ti Sha Man Nah” Z-Best Music 1996;
“Urt’o Logique” Ivano Torre Quintetto-Unit Records 1995;
“Summertime in Jazz” Ti Sha Man Nah Saxophone Quartet Splas(h) 1993;
”Dies Irae” Marche Jazz Orchestra-Philology 1989;