Gabriele ZANCHINI

Pianista, fisarmonicista, arrangiatore e compositore laureato con il massimo dei voti al Biennio di Musica Jazz del conservatorio “A. Buzzolla” di Adria.

L’ecclettismo che si manifesta nell’ambiguità strumentale lo porta a far parte di formazioni musicali di vario genere, dalle più solistiche alla big band e a comporre ed arrangiare per formazioni con organico tradizionale fino alle più contemporanee nell’ambito del Jazz e della musica improvvisata suonando in diverse rassegne, teatri e jazz club in tutta Italia: Torino Jazz Festival, Rovigo Jazz Festival, Trento in Jazz, Torrione Jazz Club (Ferrara), Zingarò Jazz Club (Faenza), Teatro Bonci (Cesena), Teatro Masini (Faenza), Teatro Diego Fabbri (Forlì).

Ha suonato tra gli altri con: Barbara Casini, Gabriele Mirabassi, Simone Zanchini, Fabio Petretti, Massimo Manzi, Stefano Paolini, Paolo Ghetti, Howard Levy.

Collabora come solista con l’Orchestra del Conservatorio B. Maderna di Cesena.

Svolge una intensa attività didattica presso “Istituto Musicale A. Corelli” di Cesena, “Istituto Musicale A. Masinidi Forlì e “Istituto Musicale I. Caimmi” di Cesenatico. Approfondisce l’insegnamento attraverso la proposizione di seminari didattici sul pianoforte jazz ed armonia jazz presso i Conservatori di Musica e le scuole private in tutta Italia.

Direttore artistico di: “Saluma in Jazz” e “Cervia in Jazz”.

Discografia essenziale

  • “Relendo Villa Lobos” – Alfamusic 2017“MJB” A tutto Swing – Z-Best Music 2015
  • “Walking on air” Monia…non solo jazz – 2013
  • “Sous le ciel de Paris” Nicoletta Fabbri – 3sound record 2013
  • “Ciranda Quartet” Errante – Dodicilune 2012