Nicola DAL MASO

Nicola Dal Maso si è diplomato a Venezia sotto la guida del M° Gianni Amadio, primo contrabbasso della Fenice. A studiato Violone in sol e violone grosso con Guido Balestracci in Italia e Richard Myron a Parigi.

Ha suonato sotto la direzione di Claudio Abbado, Jordi Savall, Christophe Coin, Stefano Montanari, Ton Koopman, Christopher Hogwood, Bartold and Sigiswald Kuijken, Emanuelle Haim, Ottavio Dantone, Fabio Biondi, Christophe Rousset, Anner Bylsma, Thomas Engelbrock e Reinhard Goebel.

Attualmente è primo contrabbasso in Italia di “Accademia Bizantina” diretta da Ottavio Dantone e dell'ensemble “Il Pomo d'Oro” diretto da Maxim Emalyanychev, in Francia del “Concert D'Astrée” diretto da Emmanuelle Haim e in Germania del “Balthasar Neumann Ensemble” diretto da Thomas Hengelbrock.

Ha registrato per Decca, Naive, Erato, Warner Classics, Denon, Virgin Classics, Deutsce Grammophon, Harmonia Mundi Fr, Symphonia, Arts Music, Opus 111, K 617 e Emi Virgin.

Dal 1993 al 1999 è stato docente di contrabbasso al conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano e dal prossimo anno sarà docente della classe di contrabbasso storico al conservatorio A. Predrollo di Vicenza.

Negli ultimi 15 anni al repertorio antico con violone e contrabbasso storico affianca sempre più spesso il repertorio romantico d'orchestra, solistico e da camera.

Suona su un contrabbasso Vincenzo Ruggeri del 1736, su un violone in sol anonimo del XVII° secolo e su un violone grosso a 6 corde copia di Gasparo da Salò.