Vanni MONTANARI

Inizia lo studio del flauto con il M° Eudoro Maramotti, diplomandosi poi sotto la la guida del M° Massimo Mercelli. Si è perfezionato con maestri di fama internazionale quali Conrad Klemm, Maxence Larrieu, Peter-Lukas Graf, Alain Marion, Aurele Nicolet. Deve le proprie conoscenze sul flauto contemporaneo ad Annamaria Morini, flautista e didatta sorprendente.

Premiato a concorsi nazionali ed internazionali ha tenuto concerti nelle principali città italiane ed in Europa, Giappone e Stati Uniti. Ha realizzato registrazioni trasmesse da RAI Radio3 e dalla Radio Slovena, ha curato ed eseguito musiche di scena per il “Teatro delle Albe” e “Freak” Antoni, esibendosi in Italia ed in Europa in prestigiosi festival di teatro d'avanguardia.

Da oltre vent'anni collabora con il chitarrista Donato D'Antonio, con cui nel 2007 ha licenziato un CD dedicato a musiche di compositori italiani e giapponesi utilizzando anche il flauto contralto e il flauto basso. Partecipa a progetti legati ai linguaggi artistici contemporanei ed al live-electronics, ha collaborato con i compositori Gian Paolo Luppi, Marco Biscarini, Francesco Telli, Matteo Ramon Arevalos, Paolo Geminiani, Rossella Spinosa, Shaefer Mahoney (USA), Martin Queralto (Argentina), esibendosi anche in alcune prime esecuzioni.

Nel 2010 e nel 2014 ha tenuto concerti e master-class sul repertorio flautistico ed il suono contemporaneo negli USA, presso l' Hunter School of Music (New York City), la Columbus State University (Georgia) e la Susquehanna University (Pennsylvania). Nel 2016 l'etichetta londinese RMN records ha editato “The Other Voices”, un CD contenente brani live eseguiti in concerti tenuti in Italia e negli USA,ottenendo ottime recensioni dalla critica specializzata.

E' docente di flauto presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali "Giuseppe Verdi" di Ravenna.